lunedì 10 luglio 2017

Voli acrobatici e pattini a rotelle a Wink's Phillips Station

TITOLO: Voli acrobatici e pattini a rotelle a Wink’s Phillips station
AUTORE: Fannie Flagg
EDITORE: BUR
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2015
PAGINE: 393
PREZZO: 10 euro
GENERE: Narrativa
--------------------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO★★


Di sicuro quello era solo un terribile incubo, la mattina dopo si sarebbe svegliata e tutto sarebbe tornato alla normalità. Non poteva essere vero.

Dopo il matrimonio della figlia, Sookie spera finalmente di godersi un po’ di riposo ma, un giorno, si vede recapitare una lettera dalla figlia dell’ex governante di sua madre in cui scopre di essere stata adottata. Per lei sarà un vero e proprio shock.

sabato 8 luglio 2017

La grande scommessa

TITOLO: La grande scommessa
REGIA: Adam McKay
DURATA: 130 min
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
ANNO DI USCITA: 2015
GENERE: Biografico, Commedia
INTERPRETI: Christian Bale (Michael Burry), Steve Carell (Mark Baum), Ryan Goslin (Jared Vennett), Brad Pitt (Ben Rickert), Selena Gomez, Margot Robbie, Karen Gillan (Evie)
------------------------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO★★

Tratto da una storia vera, questo film narra le vicende di tre gruppi di persone che, nel 2005, riuscirono a prevedere la crisi economica del 2008.

domenica 2 luglio 2017

Elisabetta I, Carolly Erickson

TITOLO: Elisabetta I – La vergine regina
AUTORE: Carolly Erickson
EDITORE: Mondadori
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2000
PAGINE: 356
PREZZO: 15,50 euro
GENERE: Biografico
----------------------------------
RECENSIONE DI: Chiara
VOTO:★★★

Eliza is the fairest Queene,
That ever trod upon this greene.
Elizaes eyes are blessed starres,
Inducing peace, subduing warres.
Elizaes hand is christal bright,
Her wordes are balme, her lookes are light.
Elizaes brest is that faire hill,
Where Vertue dwels, and sacred skill,
O blessed bee each day and houre,
Where sweet Eliza builds her bowre.

(Elisa è la più augusta sovrana / che mai mise piede su questa terra. / Gli occhi di Elisa sono stelle lucenti, / recano la pace, placano la guerra. / Le mani di Elisa sono lucido cristallo, / le se parole sono balsamo, i suoi sguardi brillanti. / I seni di Elisa sono dolci colline, / ove abitano Virtù e sacre qualità, / siano santificati ogni giorno e ogni ora, / laddove Elisa crea la sua dimora.) 

martedì 27 giugno 2017

Carve the mark - Veronica Roth





TITOLO: Carve the mark
AUTORE: Veronica Roth
EDITORE: Mondadori
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 427
PREZZO: 15,90€
GENERE: Fantasy/distopico
-------------------------------------
RECENSIONE DI: Alexis
VOTO: ★★★☆ e mezzo






Carve the mark è il nuovo libro di Veronica Roth, la fortunatissima autrice della serie Divergent: quando mi sono approcciata alla lettura di questo nuovo volume avevo tante aspettative; credevo di trovare personaggi interessanti e ben sviluppati come Tris e Quattro e delle meravigliose avventure in un nuovo universo.. beh, devo ammettere che non ho girato l'ultima pagina pienamente soddisfatta.

Partiamo dalla trama: siamo in una galassia lontana dove ogni persona ha un donocorrente, ovvero un potere che lo rende unico e particolare fra tutti gli altri abitanti di Thuvhe. In questo pianete convivono molto poco serenamente i thuvhesiti, ai quali appartiene  il protagonista maschile Akos, e gli shotet, cui invece appartiene Cyra, la protagonista femminile.
Akos e Cyra possiedono dei doni molto peculiari che, soprattutto nel caso della ragazza, vengono visti come un fardello da portare dolorosamente giorno dopo giorno: Cyra può trasmettere dolore agli altri attraverso il contatto fisico; per questo motivo viene usata come arma prima dal padre poi dal fratello, Ryzek. Akos invece ha il potere di neutralizzare il dono di chi si trova di fronte a lui, con un semplice tocco della mano.
I due ragazzi, però, hanno in comune un'altra cosa: entrambi possiedono anche un fato e per questo vengono chiamati i predestinati: i fati sono da prendere molto seriamente perché mutano radicalmente le sorti di chi li porta; è un po' come si e ti rivelassero il futuro, senza poter chiaramente cambiare nulla di quello che ti è stato predetto. 

La vicenda comincia a farsi interessante quando Akos e suo fratello Eijeh vengono rapiti da alcuni guerrieri shotet perché i loro fati vengono sorprendentemente rivelati: i due vengono portati al cospetto di Ryzek che farà diventare Akos il servo di sua sorella Cyra; grazie al suo dono, infatti, il ragazzo può lenire le sue sofferenze.
Ad Eijeh tocca una sorte ben peggiore: essendo il futuro oracolo del pianeta rimarrà sempre al fianco del tiranno Ryzek, il quale lo userà per evitare e tutti costi il suo temutissimo fato.